Numero Verde: 800-56.17.17

michele taverna logo bianco

Quando Conviene Iniziare A Vendere Su Etsy?

Benvenuti nel nostro blog, io sono Michele Taverna e oggi parleremo del momento giusto per iniziare a fare business su Etsy, la piattaforma di e-commerce che conta oltre 80 milioni di clienti attivi. 

A differenza di Amazon, Etsy non è altrettanto conosciuta come motore di vendita, ma ha raggiunto una posizione di mercato importante.

 Tuttavia, dal punto di vista dei venditori, Etsy è ancora poco sviluppata e il numero di venditori attivi è significativamente inferiore rispetto ad altre piattaforme.

Inoltre, molti venditori su Etsy non hanno le conoscenze o le strategie necessarie per vendere efficacemente. Tuttavia, ci sono anche molti venditori attivi che generano importanti fatturati. Pertanto, il momento giusto per iniziare a vendere su Etsy è oggi.

La scelta della nicchia è una sfida comune per i venditori, anche per gli studenti con cui lavoro. Ma non solo i principianti trovano difficile decidere su quale nicchia puntare. Anche i professionisti del commercio elettronico possono avere difficoltà.

Tuttavia, scegliere la giusta nicchia è fondamentale per il successo del tuo business. Ci sono nicchie che sono ancora inesplorate e super-profittevoli a causa di una forte richiesta di mercato ma poca offerta.

Molti venditori non sanno come analizzare il mercato per capire dove c’è interesse e dove non c’è. Su Etsy, vedo molti venditori che utilizzano la piattaforma per esprimere la loro passione, vendendo oggetti che rispecchiano i loro hobby. Ma spesso questa strategia non soddisfa una precisa esigenza di mercato.

Come venditori, dobbiamo seguire le tendenze del mercato e le richieste dei consumatori. Non possiamo assumere che la situazione attuale durerà per sempre. Guardando ad altri business simili a Etsy, notiamo come la situazione che c’era 10-15 anni fa per la vendita su Amazon sia completamente cambiata, così come la professionalità dei venditori. Lo stesso vale per il self-publishing, che presenta oggi numerose sfide. Per questo, molti self-publisher stanno spostando il loro contenuto all’interno della piattaforma di Etsy.

Il modello di business sta cambiando e più venditori entrano nel mercato, più diventa difficile trovare la propria nicchia. Quando non c’è concorrenza, come avviene ancora su Etsy, non possiamo pensare che questa situazione durerà all’infinito. Lo stesso accade per il dropshipping, che funzionava bene all’inizio ma ora richiede una maggiore competenza per superare la concorrenza. Anche creare ads su Facebook era una cosa innovativa 5-6 anni fa, ma ora il mercato è diventato molto competitivo e il costo pubblicitario è aumentato.

Prendiamo ad esempio l’Infobusiness è un mercato in continua evoluzione grazie alla diffusione di internet e alla crescente richiesta di informazioni online. Vendere corsi online è diventato sempre più popolare, ma la competizione è alta. Chi si è dedicato a questo business fin dall’inizio ha potuto sfruttare il vantaggio di essere tra i primi, ma oggi è necessario investire di più in termini di denaro e risorse umane per raggiungere lo stesso livello di successo.

Per avere successo nell’Infobusiness oggi, è importante offrire prodotti di alta qualità e creare una solida reputazione online. È inoltre fondamentale investire in una strategia di marketing efficace, compresa la pubblicità online e la presenza sui social media. Il mercato è sempre più specializzato, con i venditori che si concentrano su nicchie specifiche e offrono corsi altamente mirati a determinati gruppi di persone. Pertanto, è essenziale distinguersi dalla concorrenza e offrire un valore unico ai propri clienti.

Il mercato dell’Infobusiness non si satura mai, come dimostra l’esempio delle scarpe da ginnastica. Ci sono già Nike e Adidas, poi abbiamo Reebok, abbiamo Geox, abbiamo un sacco di brand molto forti che sono multimiliardari

Se sei un imprenditore o un commerciante, sicuramente sai quanto è importante distinguersi dalla concorrenza e ottenere una posizione di rilievo all’interno del proprio mercato. Tuttavia, spesso si sente parlare di saturazione di mercato, ovvero di una condizione in cui la presenza di troppi concorrenti rende difficile emergere e avere successo. Ma è veramente così?

In realtà, la saturazione di mercato è solo un mito. Anche se può sembrare che alcune nicchie siano già occupate da un gran numero di competitor, ci sono sempre opportunità di evoluzione e di creare un’offerta unica e originale. Un esempio di questo concetto è dato dal colosso dell’e-commerce Amazon, che nonostante la presenza di una concorrenza feroce, è sempre in grado di soddisfare nuove esigenze e tendenze del mercato.

Per evitare di cadere nell’errore di credere nella saturazione di mercato, è fondamentale essere sempre in costante evoluzione e miglioramento. In questo senso, ci sono alcune strategie che possono essere messe in atto per distinguersi dalla concorrenza e rimanere sempre al passo con i tempi.

Primo fra tutti, è importante sperimentare nuovi prodotti o servizi, cercando di innovare e trovare un’offerta unica rispetto alla concorrenza. Inoltre, è fondamentale investire in marketing e pubblicità, in modo da far conoscere il proprio brand e i propri prodotti ai potenziali clienti e aumentare la propria visibilità.

Un altro elemento determinante è offrire un servizio clienti di alta qualità, in modo da fidelizzare i clienti esistenti e attirarne di nuovi.

Infine, collaborare con altri imprenditori o aziende può portare a nuove opportunità di business e permettere di ampliare il proprio pubblico di riferimento.

Se desiderate avviare un business online di successo, Etsy può essere un’opzione vincente. 

Chi arriva per primo sul mercato ha molte più opportunità di successo. Partire ora con un business come Etsy vi dà un vantaggio competitivo incredibile poiché non ci sono ancora molti concorrenti. Potete accumulare recensioni e guadagnare fiducia, il che vi dà un vantaggio sui vostri concorrenti e facilita la scalabilità. Concentrarsi su una nicchia vi offre la possibilità di ottenere maggiori entrate rispetto alla persona media che vuole iniziare in seguito, e di strutturare il processo di produzione in modo più efficiente. In questo modo, potete continuare a produrre e vendere i vostri prodotti costantemente. Partire prima è un vantaggio enorme, mentre chi arriva dopo dovrà sempre inseguirvi.

Ecco dove entra in gioco la mia esperienza

Se vuoi saperne di più, ho creato un corso e un programma di affiancamento che ti insegna passo dopo passo su come aprire negozi su Etsy in modo professionale e generare entrate passive. Il corso ti fornisce anche tutte le informazioni necessarie sulle strategie di marketing, pubblicazione prodotti, fiscalità, creazione prodotti, ricerca di mercato e molto altro ancora…

Scopri come diventare un imprenditore di successo su Etsy oggi stesso!

Per creare un negozio di successo su Etsy, consulta il nostro percorso formativo dalla A alla Z che ti aiuta a vendere su Etsy: Protocollo Etsy.

In alternativa, puoi chiamare il nostro numero verde gratuito 800.56.17.17, attivo 24H su 24, 7 giorni su 7, per fare tutte le domande che vuoi, o per analizzare la tua situazione con uno dei nostri consulenti esperti.

Non preoccuparti se i nostri consulenti sono impegnati in un’altra conversazione quando chiami, verrai ricontattato praticamente immediatamente.

Il nostro obiettivo è aiutarti a vendere su Etsy come un professionista, e farti raggiungere i tuoi obiettivi monetari.

Se vuoi gurdare la versione video ed audio di questo articolo, trovi il video di Youtube poco sotto a questa frase.

Michele Taverna

Potresti leggere anche...

Open chat
Ciao 👋
Come possiamo aiutarti?